Giochi in inglese per bambini

0
68
Giocare ed insegnare l'inglese a tuo figlio rappresenta un obiettavo che devi riuscire a raggiungere in maniera tale che il tuo piccino possa essere felice di questo genere di attività che svolgerà con te o coi compagni di scuola.
 
Ecco qualche gioco che ti permette di fargli apprezzare completamente la lingua inglese senza alcun momento di noia. 

I giochi per i bambini dai tre anni in su 

Partiamo subito con una fascia molto importante, ovvero quella dai tre anni in su che generalmente rappresenta un periodo fertile per la sua mente, dove l'apprendimento risulta essere importante e soprattutto migliore se effettuato con un gioco. 
Come primo titolo dal vivo per questa età potrai optare per un gioco in scatola che gli permetterà di aumentare parecchio il suo lessico inglese. 

Questo è rappresentato dal Percorso in inglese di Clementoni, ovvero un gioco dove conoscere gli oggetti sarà fondamentale e sopratutto gli consentirà di scoprire come si dice Chiave, ma anche diversi altri oggetti di uso comune, in lingua inglese. 
Il gioco è composto da un tabellone e da un numero pari a sei di pedine. 

Lo scopo, invece, consiste semplicemente nel fare in modo che il piccino effettui il percorso maggiormente breve per uscire dalle diverse stanze in modo tale che possa arrivare, muovendo la sua pedina, verso la sala dove si svolge la festa.

Ad ogni turno un bambino deve pescare le carte e vedere che tipo di oggetto gli viene richiesto dalla stessa. 

Ogni carta possiede un disegno e la trascrizione del termine in lingua inglese.
Nel momento in cui il bambino troval'oggetto all'interno della stanza e pronuncia correttamente la parola, nonché il significato in italiano, potrà muovere la sua pedina di una casella.

In questo modo potrà avviarsi verso l'uscita dalla stanza.
Grazie a questo gioco potrà essere in grado di associare un termine in lingua inglese agli oggetti che vengono maggiormente adoperati.

Se invece ci si vuole focalizzare sull'insegnargli i colori ed associare quel termine ad una tonalità particolare, il gioco che si adatta maggiormente alle sue esigenze è rappresentato da Colours

Questo titolo, presente all'indirizzo web http://www.giochigratisenigmisticaperbambini.com/giochi_per_bambini_gratis/inglese/giochi_per_bambini_in_inglese_colours.php, ti permette di far scoprire al bambino come si dicono i diversi colori. 

Il gioco, già adatto ad un pubblico che si assesta sui sei anni, funziona in maniera molto semplice.

Al centro è presente una scritta che riguarda appunto il nome di un colore, il quale si trova nella parte inferiore dello schermo.
Compito del bambino è quello d trovare, nel minor tempo possibile, il color corrispettivo alla scritta.

Attenzione, ovviamente: se nella prima parte dello schermo, ovvero dove è riportato il quesito, occorre focalizzarsi sulla scritta e non sul colore, visto che Red cioè rosso potrebbe essere accompagnato da una tonalità nera, nella parte inferiore si deve considerare solo il colore della scritta e non l suo significato, dato che una scritta rossa potrebbe essere Yellow, ovvero giallo.

In tutti i casi occorre cercare di stare vicino al tuo bambino durante a fase di gioco che almeno nel primo periodo potrebbe sembrargli essere abbastanza complessa.

Questi due giochi hanno dunque lo scopo semplice di offrire la possibilità al tuo piccino di potenziare tutte le diverse conoscenza basilari della lingua inglese senza che vi possano essere complicazioni di ogni genere che potrebbero giocare un ruolo fondamentale e allontanarlo dalla scoperta della stessa lingua.

I giochi per le scuole elementari

Una volta che tuo figlio entra alle elementari le lezioni di inglese saranno maggiormente frequenti ma non per questo devi mettere da parte il fattore divertimento in secondo piano.

Al contrario, invece, potrai offrire a tuo figlio la concreta possibilità di potersi divertire maggiormente nel momento in cui decidi di unire al fattore scuola ed apprendimento quello del gioco, sia reale che virtuale.

Anche in questo caso ti vengono proposti due giochi che saranno in grado di stimolare il suo cervello e che gli permettono di focalizzare maggiormente i vocaboli inglesi imparati a suola.

Il primo di questi giochi, di tipo materiale quindi nella versione in scatola, è una sorta di gioco dell'oca a quiz che gli permetterà di poter effettivamente di divertirsi con te e coi suoi amici. 

Questo primo gioco è quello di Go Go English, ovvero il classico gioco studiato appositamente per fare in modo che tuo figlio si diverta ed apprenda la lingua inglese.

Il gioco in questione è composto da un tabellone, diverse pedine, una ruota e da due mazzi di cartoncini contenenti le domande del gioco.

Lo scopo è molto semplice: il bambino, partendo dall'inizio del tabellone, deve essere il primo ad arrivare al termine dello stesso, rispondendo ogni volta a delle domande che sono abbastanza semplici. 

Per iniziare a giocare tuo figlio deve girare la ruota e vedere di quante caselle spostarsi ma non solo: la freccia indicherà anche la categoria di domande alle quali deve rispondere.

Cibo, lavoro, numeri, colori e animali sono le cinque categorie di domande presenti nello stesso gioco ed identificate da una colorazione differente. 

Una volta sposta la pedina il bambino deve rispondere alla domanda: se ha indovinato potrà effettuare un nuovo giro con la ruota, che gli permetterà di conoscere categoria di domanda e numero di passi da compier sul tabellone.

Se invece la risposta è errata tuo figlio rimarrà fermo su quella casella e dovrà attendere che sia il suo prossimo turno per rispondere al quesito.

Ovviamente sul tabellone sono presenti anche diverse caselle speciali come il dover rispondere a diverse domande di seguito, quelle dello stop forzato e diverse altre che rendono ogni partita differente.

Se invece vuoi focalizzarti sul fargli scoprire i nomi degli oggetti, online potrai sfruttare il gioco English Words con protagonista Winnie The Pooh.

Il gioco ha un meccanismo molto semplice: al bambino verrà posta una domanda, ovvero come si dice in inglese quel determinato oggetto che potrebbe essere un vaso o un frutto particolare.

Con una risposta esatta il suo punteggio verrà incrementato mentre, in caso contrario, il bambino non riceverà alcun punto.

Questo gioco potrà essere facilmente trovato nella pagina http://www.giochigratisenigmisticaperbambini.com/giochi_per_bambini_gratis/winnie/english_words.php.

Se invece vedi che ama la cucina potrai farlo giocare flash game di Dora: ogni pietanza richiesta al cliente potrà essere facilmente conosciuta da parte di tuo figlio che si potrà divertire parecchio proprio grazie a questo particolare titolo presente sul web. 

 
In ogni caso potenziare la sua conoscenza dei vocaboli inglesi diverrà una vera e propria missione che potrà essere facilmente portata al termine da parte d tuo figlio. 

I giochi di inglese per bambini dai nove anni 

Ovviamente questi giochi devono essere affiancati da quelli che sono maggiormente complessi e che permettono ai bambini di potersi divertire maggiormente nonché mettere alla prova la loro conoscenza della lingua inglese.
 
Il primo tipo di gioco che rispecchia perfettamente questo genere di aspettative è quello della Ruota della Fortuna online, ovvero la Wheel of Fortune.
Come nel noto programma televisivo, condotto per tante edizioni dal compianto Mike
 
Bongiorno, ogni bambino avrà la possibilità di prendere parte a delle sezioni di gioco che gli permettono di comporre, lentamente, la soluzione della parola presente nello schermo.
Il gioco stesso è molto semplice e se tuo figlio non conosce le regole sarà tuo compito spiegargliele.
 
Dovrai prima di tutto fargli girare la ruota virtuale, che gli consente di scoprire a quanto ammonta il premio di denaro virtuale che conseguirà nel momento in cui questo dovesse trovare la lettera giusta per comporre quella parola.
 
Una volta che la ruota termina di girare il bambino dovrà selezionare la lettera: se questa dovesse essere presente nel tabellone allora potrà proseguire col girare la ruota.
 
Quando la parola è quasi composta potrai suggerirgli di dare la soluzione, inserendola premendo i tasti della tastiera.
 
Se questa è corretta al tuo bambino verranno dati dei punti bonus mentre, in caso contrario, passerà il turno all'avversario virtuale.
 
Un buon gioco quindi che gli permette di divertirsi e mettere alla prova la sua conoscenza dei vocaboli inglesi e delle frasi complesse, visto che molte soluzioni sono accompagnate da diverse parole che compongono appunto un periodo medio lungo. 
 

Grazie a questo gioco stimolerai anche la sua capacità intuitiva e la voglia di mettersi alla prova e migliorare il risultato che ha conseguito nella precedente fase di gioco. 

Un altro titolo molto importante che potrà essere sfruttato da tuo figlio è il gioco dell'impiccato, che gli permetterà di giocare ad un classico che sicuramente avrà fatto a scuola.

 
Anche in questo caso devi spiegare brevemente le regole a tuo figlio: lui dovrà scegliere le lettere che compongono la parola a attenzione visto che ad ogni errore si aggiunge una parte del corpo dell'omino.
 
Testa, occhi, naso, bocca, orecchie, collo braccia e gambe rappresentano tutte le diverse parti che, piano piano, verranno aggiunte ad ogni errore che viene compiuto durante la fase di selezione della lettere.
 
Se poi tuoi figlio da la risposta e sbaglia, l'omino verrà direttamente disegnato per intero, cosa che comporta la sua sconfitta.
 
Se invece compone correttamente la parola, così come se dovesse essere in grado di trovare tutte le lettere, minori saranno gli errori che effettuerà durante la sessione di gioco, maggiore sarà il punteggio che potrà accumulare durante le diverse fasi di gioco.
Ricordati di spiegargli anche che ad ogni parola indovinata il pupazzo virtuale che dovrà essere impiccato verrà resettato, ovvero le parti del corpo che sono comparse durante la fase di gioco precedente verranno completamente rimosse.
 
Questo particolare gioco riesce, nella sua semplicità, a stimolare la voglia di giocare ed apprendere di tuo figlio senza che vi possano essere particolari limiti che potrebbero rendere lo stesso gioco meno piacevole da svolgere.
 
Di conseguenza questi sono i titoli indicati che permettono a tuo figlio di potersi divertire una volta che questo inizia a frequentare la scuola elementare e che inizia ad apprendere le sue prime parole in inglese.
 
Entrambi i titoli potranno essere trovati e utilizzati gratuitamente collegandosi al portale online di http://www.giochigratisenigmisticaperbambini.com/giochi_per_bambini_gratis.
CONDIVIDI
Articolo precedenteGiochi di matematica e geometria per bambini
Prossimo articoloGiochi di scienze per bambini
La nostra redazione è costantemente impegnata nel ricercare fonti attendibili e produrre contenuti informativi, guide e suggerimenti utili gratuiti per i lettori di questo sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here